L'Irlanda riapre il 19 luglio a turisti, studenti europei e giovani professionisti

Scritto da Enrico Zoppi
34

Finalmente il governo irlandese ha deciso di aprire ai viaggi internazionali. Che bella notizia per il settore dei viaggi studio. Dal 19 luglio è consentito viaggiare in Irlanda per motivi non essenziali.

Tutti i paesi dell'UE verranno rimossi dall'elenco obbligatorio di quarantena degli hotel, al fine di facilitare l'introduzione del Green Pass Europeo (o Covid Passport) dal 19 luglio 2021.

Ciò consentirà a coloro che sono 1) completamente vaccinati 2) che hanno prodotto un risultato negativo del test Covid nelle precedenti 72 ore, o 3) che si sono completamente ripresi dal Covid per viaggiare nell'UE. Niente più quarantena da questa data in poi.

Questa decisione faciliterà il ritorno ai viaggi internazionali e la ripresa dei settori dell'aviazione e dei viaggi studio in Irlanda e all'estero.

Il Digital Covid Certificate (DCC) dell'UE mostrà se un passeggero è vaccinato, se si è ripreso da Covid-19 negli ultimi nove mesi e se ha avuto un risultato negativo del test 72 ore prima dell'arrivo.

Se vuoi partire per l'Irlanda questa estate per un viaggio studio dai un'occhiata alla nostra offerta estiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − uno =

  • Company Values

  • Internships Abroad

  • EazyCity Parnell Residence

  • crosschevron-down